Moto Perpetuo

Admin

Total 25 Posts

Al via il progetto “I cinque sensi della vita”

Un progetto ambizioso, “I cinque sensi della vita” che  si snoderà lungo sei mesi (da settembre 2016 a febbraio 2017) e sarà rivolto alla “ri-scoperta” sensoriale dei partecipanti, affetti da malattie neurodegenerative. Tramite gite, visite guidate, laboratori, spettacoli e anche degustazioni l’Associazione Moto Perpetuo, attiva dal 2005 e libera da

Continue Reading

Attività 2016: chi siamo, cosa facciamo

Un anno sociale denso di attività si avvia al termine. Ci piace ricordare quanto fatto, quanto stiamo per fare e quanto faremo in futuro. Attività svolte e in svolgimento – Sostegno psicologico: in pieno svolgimento l’attività della psicologa vincitrice della borsa di studio. Abbiamo appena rinnovato la borsa con una

Continue Reading

Risvegli

Correva l’anno 1969 e un giovane neurologo americano, Oliver Sack, iniziò ad utilizzare la levodopa in una forma particolare di Parkinson. Si trattava di sopravvissuti all’epidemia di spagnola del 1918, affetti da encefalite letargica, condizione che li portava ad una assoluta immobilità e pertanto internati con altre persone con malattie

Continue Reading

Congresso sull’Atrofia Multi Sistemica

Oggi è domani, a Salerno, il Quinto congresso internazionale sull’Atrofia Multi Sistemica, rara ma grave patologia neurodegenerativa. Esperti di tutto il mondo espongono e discutono i vari aspetti e lo stato dell’arte in materia. L’atrofia multisistemica (MSA) sta attirando una crescente attenzione come importante causa di parkinsonismo, disfunzione autonomica ed

Continue Reading

Immunità nell’Alzheimer (4/4)

La modulazione genetica e farmacologica di molecole pro-infiammatorie chiave nei modelli murini di Alzheimer ha evidenziato una complessa interazione che è dipendente sia dalle cellule bersaglio che dallo stadio di malattia. A questo proposito, è stata tentata anche l’immunomodulazione delle molecole anti-infiammatorie cardine. Il TGF-β è un regolatore antinfiammatorio centrale

Continue Reading

Immunità nell’Alzheimer (3/4)

Diversi studi hanno cercato di definire un meccanismo per il rischio di Alzheimer da IL-6. Studi in vitro hanno sostenuto un ruolo patologico, dato che l’IL-6 promuove la gliosi in risposta alla beta amiloide, aumenta l’espressione di APP nei neuroni e promuove la iperfosforilazione della tau. Tuttavia studi in vivo

Continue Reading

Immunità nell’Alzheimer (2/4)

Riprendendo il discorso avviato nel precedente post (link) se due dei fattori di rischio per LOAD più noti possono agire come mediatori neuroinfiammatori ciò suggerirebbe che le risposte pro-infiammatorie consentono la progressione dell’Alzheimer (AD). In effetti, le citochine pro-infiammatorie sono sovra-regolate nel cervello del paziente Alzheimer, ed è opinione diffusa

Continue Reading

Immunità nell’Alzheimer (1/4)

La malattia di Alzheimer (AD) è la forma più frequente di demenza ed è caratterizzata dalla deposizione extracellulare di beta-amiloide, placche di beta-amiloide, formazione di grovigli neurofibrillari composti in gran parte da proteina tau iperfosforilate, secondarie alla neuroinfiammazione e al danno e alla perdita neuronale su larga scala. L’ipotesi della

Continue Reading